Il colpo d’occhio è di quelli che non si scordano facilmente. All’improvviso, dal rettangolo di gioco, alla presenza di tanti bambini in tenuta da calciatori, con in testa il sindaco Stefano Cortinovis e il presidente dell’ASD Calcio San Paolo d’Argon Giulio Tebaldi, sono stati lanciati in cielo tantissimi palloncini, di colore giallo e blu, come i colori di rappresentanza della società sportiva, che proprio quest’anno festeggia i 60 anni di attività. Una bella festa, tanti applausi, tanti sorrisi, e ce n’era ben donde, visto che tutti i convenuti erano ai bordi del campo per partecipare alla cerimonia di inaugurazione e benedizione del nuovo campo da calcio a 11, presentato alla comunità in una nuova veste, con un bel manto in erba sintetica.
L’impianto sportivo, utilizzato dalla Prima squadra, una delle società più blasonate della provincia di Bergamo, che milita nel campionato di Promozione, girone C, ma soprattutto dalle tante formazioni del settore giovanile, è stato innanzitutto benedetto dal curato della parrocchia della Conversione di San Poalo, don Matteo Marcassoli; quindi sono intervenuti, in sequenza il primo cittadino Stefano Cortinovis e il presidente dell’ASD Calcio San Paolo d’Argon Giulio Tebaldi. Quest’ultimo, in particolare, ha ringraziato l’amministrazione comunale per l’attenzione dimostrata verso il progetto di rinnovamento del campo, ma anche le realtà imprenditoriali che hanno sostenuto le spese dell’intervento.
Tutto era partito nella primavera 2016, quando il Comune di San Paolo d’Argon aveva presentato il progetto in Regione Lombardia, per ottenere i necessari finanziamenti; ma il tentativo, allora, andò all’aria. Si optò, quindi, per un’altra soluzione: compartecipare al 50% alle spese: 190.000 euro investiti dal Comune di San Paolo d’Argon e altri 190.000 euro rintracciati dalla società sportiva, con il fattivo sostegno di sponsor e amici.
E così è stato. Dopo ben 15 anni dall’ultimo intervento di sistemazione del campo e dell’impianto, in estate sono stati avviati i lavori per la posa del nuovo manto in erba sintetica, oltre al rifacimento della recinzione del rettangolo di gioco. E, a metà novembre, ecco la cerimonia di inaugurazione, che ha completato l’opera. Ora, l’utilizzo e la manutenzione dell’impianto sarà a carico dell’ASD Calcio San Paolo d’Argon fino al 2014.
“Il campo in erba sintetica è un’opera oltremodo importante – ha sottolineato il presidente dell’ASD Calcio San Poalo d’Argon Giulio Tebaldi – E’ un intervento di grande portata, un’opera veramente fantastica, fortemente voluta da me e dall’Amministrazione comunale. E’ stata realizzata in tempi record, appena tre mesi, dalla ditta Limonta sport di Cologno al Serio, che ha usato un manto di erba sintetica di nuovissima concezione, che offre risultati altissimi a livello tecnico. Per questo voglio ringraziare l’amministrazione comunale per tutta la collaborazione che ha fornito in questi mesi di grandi sforzi, sia economici che di tempistica di lavoro. Colgo l’occasione per ringraziare i vari sponsor che hanno partecipato all’opera: ErreGierre, LVF, Frigotrasporti Orobica, Harley-Davidson di San Paolo d’Argon”.

Ti.Pi.