Punta alla promozione dell’arte l’Assessorato alla Cultura di Albano Sant’Alessandro. In occasione della mostra “Raffaello e l’Eco del mito, organizzata dalla Fondazione Accademia Carrara, in collaborazione con la GAMeC e in coproduzione con Electa/Marsilio, nella quale si racconta la formazione del maestro urbinate, la sua attività e la sua fortuna artistica, l’assessorato alla Cultura ha pensato di agevolare la partecipazione a questo importante evento culturale, mettendo a disposizione dei propri concittadini dei biglietti a prezzo agevolato per una visita guidata che avrà luogo nella mattinata di sabato 10 marzo. Per iscriversi, è necessario rivolgersi alla Biblioteca comunale negli orari d’apertura. Per informazioni, telefonare allo 035.4239241.
Inoltre, per approfondire la conoscenza del maestro urbinate, delle opere e della sua fortuna, venerdì 9 marzo, alle 20.45, presso la Sala Consiliare, l’Associazione “La Formica” di Albano Sant’Alessandro offrirà a tutti gli interessati, e non soltanto agli iscritti, un incontro introduttivo, tenuto dalla Prof.ssa Maria Elena Notari Nardari, nota esperta d’arte della nostra provincia.
Si partirà dal San Sebastiano dell’Accademia Carrara fino ad altre opere giunte in prestito dai più importanti musei del mondo, tra cui la National Gallery di Londra, il Staatliche Museen zu Berlin-Gemäldegalerie di Berlino, il Metropolitan Museum of Art di New York, il Pushkin State Museum of Fine Arts di Mosca e lo State Hermitage Museum di San Pietroburgo.
Inoltre, verrà spiegata la strategia dell’esposizione, a cura di Maria Cristina Rodeschini, Emanuela Daffra e Giacinto Di Pietrantonio.

Ti.Pi.