Ecco, si fa festa. “Camminando per il Centro”, l’ormai tradizionale festa di fine estate che anima, in un’atmosfera festaiola, le vie di Albano Sant’Alessandro, avrà luogo quest’anno sabato 23 settembre (in caso di maltempo, l’appuntamento sarà rimandato a domenica 24), 18 alle 24. Si tratta di una kermesse “outdoor”, che vede protagonisti in piazza i gruppi e le associazioni di volontariato, nonché le società sportive, le attività commerciali e le realtà produttive, che hanno la possibilità di mettersi in vetrina.
“Anche grazie all’intervento di restyling effettuato alcuni anni fa nella sua formula – spiega l’assessore alla Cultura Claudia Vanoncini – l’iniziativa sta registrano un grande successo di pubblico e richiama, di anno in anno, un numero di persone sempre maggiore, provenienti anche da altri paesi, assumendo così sempre più le caratteristiche di un evento di rilevanza sovracomunale. Ricordo ancora una volta che “Camminando per il centro” nasce per far conoscere associazioni, agenzie, gruppi di volontariato che operano sul territorio, nell’ambito del sociale, della cultura, dello sport e del tempo libero. Quindi, una “passerella” promozionale in grande stile e di sicura presa”.
Come detto, le finalità costitutive di questa iniziativa sono prettamente sociali, aggregative e promozionali delle associazioni di volontariato operanti sul territorio; ma, a partire dal 2013, gli organizzatori hanno allargato la partecipazione anche alle realtà commerciali, produttive e di servizio, dal negozio alla grande impresa.
“Infatti – aggiunge l’assessore Vanoncini – come le nostre associazioni di volontariato avevano bisogno di un palcoscenico più accattivante per far conoscere le loro attività e i loro servizi, allo stesso modo ci sembrava opportuno che il pubblico avesse la possibilità di conoscere meglio tante realtà d’eccellenza che operano nel tessuto produttivo, arricchendo il nostro territorio. E così abbiamo fatto, proponendo un mix di realtà e situazioni che sta incontrando il favore dei visitatori”.
Nelle precedenti edizioni, per le vie del centro, hanno “camminato” tra la gente, personaggi famosi del mondo dello sport: campionesse della Foppapedretti, allenatori della squadra giovanile dell’Atalanta, campioni di ciclismo e sky runner. Per questa nuova edizione ci saranno delle sorprese. In tanto, due anticipazioni: si potrà ridere con il grande “Vava77”; e “dialogare” per strada con Benito Melchionna, Procuratore emerito della Repubblica, sulla nuova legge Minniti, sulla sicurezza; e, per gli appassionati di sport, “sognare” la Parigi-Dakar con i piloti e le moto dell’Italtrans Racing Team.
Più di ottanta tra associazioni, esercizi commerciali e aziende di Albano Sant’Alessandro animeranno le strade del centro con stand, bancarelle e gazebo, ma anche con balli, musica e canti; inoltre, ci saranno diversi punti-ristoro, giochi e laboratori per i più piccoli, gonfiabili, dimostrazioni e test sportivi di varie discipline (pallavolo, ginnastica artistica, tiro con l’arco, tai chi chuan, calciobalilla, etc.) ed esposizioni per tutti i gusti (dalle auto e le moto d’epoca, ai camper, fino ai prodotti artigianali, alimentari e non) e anche una sfilata di moda con protagonisti simpatici bambini.
Per l’occasione, gli esercenti offriranno gadget e promozioni al pubblico. Il programma della serata sarà disponibile, a breve, sul sito del Comune e sulle bacheche comunali.

Ti.Pi.