A Fiorano al Serio si riaccendono le luminarie. Dopo un Natale 2017 senza luci, quest’anno l’atmosfera delle feste sarà pienamente assicurata. Il merito va attribuito a un artigiano del paese, che ha pure regalato una grande stella che illumina il centro del paese.
“I commercianti quest’anno si sono attivati e hanno raccolto la loro quota – spiega la sindaca Clara Poli – Anche l’amministrazione comunale ha fatto la sua parte, contribuendo alla spesa, e quindi siamo riusciti ad avere “Un mondo di stelle a Fiorano”. Le luminarie, tra l’altro, sono già state installate. Bello!”.
In paese ci sono astri di tutte le forme, auguri luminosi di “Buone Feste” e un grande albero stilizzato che fa bella mostra sulla rotatoria tra via Caduti e via Bombardieri. Ma la vera attrazione è rappresentata dalla grande stella sistemata sul sagrato della chiesa parrocchiale di San Giorgio martire. “L’installazione è un regalo che il parrucchiere Attilio Peracchi ha voluto fare ai cittadini di Fiorano al Serio, come ringraziamento per i suoi 35 anni di lavoro – spiega ancora la prima cittadina – Devo dire che il suo entusiasmo ci ha trascinato ed è stato un enorme piacere soddisfare questa sua richiesta”.
L’idea è stata molto apprezzata, a giudicare dai commenti dei cittadini. “Mi auguro che in futuro ci sia sempre questo accordo tra commercianti e Comune, affinché le luci di Natale continuino ad illuminare il nostro paese – conclude Clara Poli – Penso soprattutto ai bambini, che rimangono incantati davanti alle stelle luminose. Si tratta di un segno che la festa del Santo Natale continua ad essere sentita”.