Un’estate tra eventi sociali e appuntamenti sportivi

 

Una vera “Notte sotto le stelle” per Fiorano al Serio. E così, lo scorso 29 giugno, con il felice svolgimento di questa manifestazione, la locale sezione Avis (con il patrocinio del Comune di Fiorano al Serio), ha fatto centro. Un bel successo per il sodalizio di Patrizia Bosio, ma soprattutto una bella novità per il piccolo Comune seriano, la cui comunità si sta distinguendo per la sua dinamicità nell’organizzare manifestazioni ed iniziative di carattere culturale, sportivo e sociale.

 

Come detto, la protagonista di questo evento è stata l’Avis (Associazione Volontari Italiani del Sangue), la quale, sotto la guida della presidente Patrizia Bosio, unitamente al suo staff di volontari, si è dedicata ad una speciale campagna di sensibilizzazione della donazione, che ha riscosso un notevole successo.

La serata di festa si è svolta interamente sulla scalinata dietro la chiesa parrocchiale di San Giorgio, in direzione di via Piave, e vi hanno preso parte gruppi di persone provenienti da ogni dove (Comuni limitrofi e intera Val Seriana).

L’evento ha preso il via alle ore 21, con il debutto di una scintillante sfilata di moda, alla quale hanno preso parte diverse attività commerciali, in particolare: il negozio di articoli per bambini “Amabile”, che ha prestato alcuni capi selezionati per vestire di tutto punto bimbi e bimbe in passerella; “Follie”, con i suoi capi più alla moda; e “Nadia Fur”, che ha presentato una bellissima collezione di abiti da sposa e da cerimonia.

In seguito, riflettori puntati su tre bravissime allieve della scuola di canto Mousiké di Gazzaniga, che hanno intrattenuto il pubblico, che è rimasto affascinato dalle loro bellissime voci. Infine, i ballerini delle scuole di ballo “Latin Space” e “Studio Danza” si sono alternati sul palcoscenico in straordinarie performance danzanti.

Alla manifestazione erano presenti il sindaco di Fiorano al Serio Clara Poli, l’assessore alla Cultura e Tempo libero Anna Asti; l consigliere provinciale Avis Andrea Guerini; il presidente onorario Avis Emilio Pelizzari; e la presidente della sezione Avis di Fiorano al Serio Patrizia Bosio, la quale si è detta molto soddisfatta della riuscita della manifestazione. “Eravamo preoccupati per il tempo – ha affermato Patrizia Bosio – ma fortunatamente questo è stato clemente. Purtroppo, la temperatura non era delle più piacevoli; infatti, circa alle 23 la manifestazione si è conclusa e tutti sono tornati a casa velocemente. Complessivamente, siamo stati molto soddisfatti, in quanto è stata un’occasione d’oro per fare conoscere l’Avis e per segnarne la presenza sul territorio. Crediamo sia fondamentale ricordare alla gente quanto sia importante donare il sangue, soprattutto perché nelle strutture ospedaliere la richiesta è sempre molto elevata. Ci auspichiamo una replica per l’anno prossimo”.

Per l’occasione il consiglio avisino della locale sezione si è dotato di una simpatica t-shirt bianca, raffigurante sulla parte anteriore il logo Avis e sulla parte posteriore una goccia di sangue colorata riportante lo slogan “Dona con noi”.

Ma attenti. Detto di “Notte sotto le stelle”, non è che adesso l’estate di Fiorano al Serio è a corto di iniziative. Anzi, queste fioccano che è un piacere. Il 27 e 28 luglio prossimo, per esempio, si terrà “Kart a Fiorano”, una “due-giorni” dimostrativa di Go-Kart, con sottotitolo “Ricordando Victor Guerini”, durante la quale piloti provenienti da tutto il nord Italia si esibiranno in spettacolari e sorprendenti manovre in un circuito appositamente allestito per l’occasione, realizzato in via Triste (zona Buschina).

Sicuramente da non perdere saranno le prove del sabato, dalle 13.15 alle 18.30, e, in particolare, quelle della sera, dalle 20 alle 22.30 su pista illuminata. Domenica, invece, al mattino, dalle 9 alle 12, sono previsti ancora giri liberi, mentre la manifestazione vera e propria è in programma dalle 14 alle 18. A seguire alcuni esperti astrofili del CAB (Circolo Astrofili Bergamaschi) metteranno a disposizione di tutti i presenti, gratuitamente, le loro attrezzature per una vera e propria osservazione astronomica. Anche questa è un’interessante iniziativa, peraltro inserita in “SUMMER SPORT 4 WEEK-END”, per 4 sport diversi, un programma a carattere sportivo offerto dal Comune di Fiorano al Serio e dalla Parrocchia di San Giorgio.

 

Silvia Pezzera