Uniti si cresce

In un edificio collocato nel nostro comune in posizione centrale ma sottoutilizzato e degradato, l’Amministrazione comunale di Albino ristruttura e allestisce uno spazio di 250 m da conferire alla rete costituita tra la Cooperativa sociale Diagramma e le Associazioni Young’n Town e Enjoyski Sport che, unite in ATI e in partenariato con il Comune, sono no-profit, rette da direttivi composti in maggioranza da giovani (18-35 anni), hanno individuato nel bando l’opportunità per perseguire la propria mission. Si realizzano iniziative in uno spazio non istituzionale che facilita l’adesione giovanile, sostenuta nel protagonismo civico, obiettivo e motore del progetto. Si restituisce alla comunità uno spazio trascurato in cui i giovani praticando la cultura favoriscono aggregazione e scambio, perseguono il benessere, esercitano la cittadinanza, promuovo coesione e integrazione, aprono occasioni di sviluppo.

 

AZIONE 1

Realizzazione di una sala-prove con studio di registrazione e incisione. La musica, fruita e sperimentata in tante sue declinazioni, risponde ai bisogni di giovani, bambini, disabili, che godono delle sue potenzialità ludiche, ricreative e formative

AZIONE 2

Allestimento di uno spazio in cui la pratica dello sport sostenuto dalla musica, calibrata su inclinazioni e abilità individuali, diviene per le persone disabili esperienza ludica e di benessere psicofisico

AZIONE 3

Costruzione di uno Sportello giovani per rispondere al disagio giovanile e alle nuove sintomatologie (disturbi alimentari, dipendenza da alcol e droghe sintetiche, depressioni, …): uno spazio aperto all’ascolto anche individuale, un percorso di formazione indirizzato a educatori da impiegare negli interventi affidato a professionisti con esperienza e competenza riconosciute con cui si è già proficuamente interagito

AZIONE 4

Qualificazione dell’evento musicale Young’n town che si svolge in estate per tre giorni ad Albino: sostegno e valorizzazione di risorse e competenze locali disponibili e miglioramento delle strutture e dei servizi dell’area feste interessata (a beneficio dell’intera comunità): fornitura di energia elettrica e acqua potabile, servizi igienici, cassonetti per raccolta differenziata

AZIONE 5

Creazione Ufficio stampa che promuova il progetto attraverso varie forme di comunicazione (carta, web, canale streaming di Albino, Youtube), consolidi la pubblicazione del mensile ALTRO. Il giornale dei giovani, sviluppi iniziative nuove e già in corso, si attivi come efficace fundraiser

La giunta Terzi vuole creare collaborazione con le associazioni e le realtà giovanili sul territorio di Albino,e non solo, cercando di rispondere alle necessità, problematiche, e richieste del mondo giovanile , che negli ultimi tempi sta attraversando una profonda crisi economica,sociale, e identificativa

Vi ringrazio per l’attenzione e sono a disposizione per chiarimenti, consigli e idee produttive e di confronto presso la casa comunale, presso ufficio sport e servizi alla persona

Un sentito ringraziamento e una sentita stima alle associazioni che hanno dedicato tempo per formulare questo progetto

 

Brunetta Guarnieri

Assessore sport e politiche giovanili