Vertical run

Alle frazioni dei paesi bergamaschi spesso non si da la dovuta importanza. A torto, perché sono proprio questi piccoli nuclei che ci raccontano la nostra storia, passata, presente e forse anche futura. Così non deve stupire se il 521 Vertical vede come punto di partenza la frazione Rova di Gazzaniga, recente vincitrice del Palio dei Rioni, mentre l’arrivo è posto sul Monte Poieto, frazione di Aviatico. Mille metri di dislivello, dai 362mt di Rova ai 1.362mt del Monte Poieto. Percorso duro, ma allo stesso tempo affascinante, con il passaggio in quel di Ganda, altra frazione del Comune di Aviatico, unico momento dove i concorrenti potranno tirare il fiato, per qualche centinaio di metri addirittura in leggera discesa. Proprio a Ganda ci saranno alcuni dei passaggi più interessanti e si scorgeranno l’ex-colonia, l’Osservatorio Astronomico, il roccolo Anesa, il monte Cornagera e poi su fino al traguardo. A proposito della nostra storia, notizia di cronaca: dopo 60 anni Ganda ha festeggiato lo scorso mese di agosto, piovoso come non mai, la nascita di una bella bambina, portando il numero degli abitanti da 8 a 9. Ciò che siamo è ciò che eravamo.

 

 

Carlo Magni