Cena con delitto…nel borgo montano di Bondo

In attesa della edizione 2014 della “Notte Nera”, evento che ora divenetrà a cadenza biennale e tornerà nella prossima estate, a Bondo di Colzate si è tenuta viva l’atmosfera di mistero e di divertimento con l’allestimento della “Cena con delitto”, andata…in lista di menu domenica 23 giugno. Era una proposta di intrattenimento che ancora mancava nel cartellone del programma del Circolo Vaga…Bondo, un esperimento teatrale-gastronomico perfettamente riuscito, nonostante il maltempo, anzi: tuoni e fulmini hanno semmai alzato la tensione emotiva della serata.

La cornice prescelta doveva essere, secondo copione, la piazzetta Padre Alfonso, ambientazione ideale per la rappresentazione in costume del giallo in tre atti “ZIGonZAG, omicidio alla corte dei Gonzaga”, nella brillante interpretazione della compagnia Anubisquaw. La pioggia, invece, caduta copiosa, ne ha obbligato la ricollocazione negli ambienti al coperto del Circolo Vaga…Bondo, ma la recitazione coinvolgente degli attori e la risposta attenta e divertita degli ospiti hanno fatto dimenticare tutto: hanno scacciato le nuvole e permesso di trascorrere una serata alternativa all’insegna delle risate.

Alla fine qualcuno ha pure azzeccato il nome dell’assassino di Francesco II; non era certo facile smascherare chi c’era dietro i complotti e le insidie alla corte del Gonzaga; “un finale inventato per una vicenda storica autentica dove intrigo, odio e veleno s’incrociavano volentieri.”

La cena è stata organizzata in collaborazione con il Ristorante Pizzeria Holiday, che ha cucinato e servito le portate principali del menu, a testimoniare ancora una volta che le attività del Circolo sono esclusivamente rivolte a fini ricreativi, volte a proporre iniziative di promozione del borgo di Bondo e del territorio che vi fa capo.

Pur con risorse limitate, l’entusiasmo e la creatività non mancano; e con il rinnovo del consiglio direttivo, che andrà a gestire il sodalizio per il prossimo triennio, in programma in questo mese di luglio, si confermeranno anche le serate di intrattenimento del mese di agosto, mentre sono attese nuove sorprese per i prossimi mesi.

 

A.P.